Dal 1996

Blog

Nel contesto attuale, fortemente caratterizzato da incertezza e disorientamento, è sicuramente difficile comprendere quali siano le scelte migliori da fare per influenzare positivamente il futuro dell’azienda.

Coloro che continueranno a seguire l’impostazione della strategia tradizionale “as is” ⟶ “to be”, soffermandosi a cercare di individuare dove si vuole andare, probabilmente non riusciranno a raggiungere obiettivi soddisfacenti. Non è semplice abbandonare gli schemi tradizionali e i modelli di comportamento con i quali siamo cresciuti, tuttavia, oggi più che mai, essere disruptive (termine forse troppo abusato), investire in innovazione e apprendimento, è essenziale per avere successo. In altre parole, per fare la differenza, è fondamentale agire, digitalizzare, necessariamente partendo dalla persona.

Quest’anno la direzione di Gnosis Bioresearch SA, in collaborazione con AFG&partners, ha voluto promuovere lo sviluppo della competenza di conduzione di team dei capi e vice-capi turno, approfondendo in particolare, tramite il Team Coaching, le seguenti tematiche:

  1. Comunicare in modo efficace
  2. Valutare le performance - riconoscere le prestazioni
  3. Gestire il cambiamento
  4. Essere un buon coach per i propri collaboratori

Negli ultimi anni, forse anche favorita dalle aggregazioni, abbiamo assistito all’aggiunta di sempre più compiti (spesso però solo esecutivi) ai Comuni ticinesi. Anche i cittadini e le imprese hanno sempre più aspettative di servizi da parte degli enti pubblici. In pochi Comuni però, aggregati e non, ci si è chinati in modo approfondito sull’impatto a medio-lungo termine sul proprio personale e la propria organizzazione interna che il nuovo contesto ha generato.

Saper indossare il capo giusto oggigiorno è una missione piuttosto ardua. Qualcuno si affida al gusto personale, alcuni alla divisa aziendale ed altri ancora agli ultimi trend moda. Avere un’immagine fedele alla propria personalità ed al contempo professionale non è mai facile, infatti poi si cade sul nero classico per non sbagliare.

Riviste, giornali specializzati, congressi, consulenti e docenti ci bombardano ogni giorno con nuove mode, nuove tecnologie e nuovi concetti di management, dipingendoli come la soluzione (definitiva!) di ogni problema aziendale.

Ma l’esperienza suggerisce esattamente il contrario:...