Dal 1996

Pizzarotti, Bellinzona

Clienti
Dal 1996, AFG & Partners ha avuto l’onore di collaborare con decine fra le migliori aziende a livello ticinese, svizzero e internazionale. Siamo in grado di supportare organizzazioni private e pubbliche, dalla piccola azienda famigliare alla multinazionale, sia nei servizi che nell’industria.
Gran parte dei nuovi mandati è generato dal passaparola dei nostri clienti, e ciò ci riempie di orgoglio perché è uno dei segni più concreti di aver fatto un buon lavoro. E per noi è chiaro: intendiamo seguire questa politica di qualità anche nei prossimi 20 anni!
Qui di seguito una selezione dei nostri clienti

L'impresa di costruzioni Pizzarotti SA fondata nel 1994 è presente ed attiva sul territorio Ticinese e Svizzero a partire dal 1999. Nata da un ricco patrimonio di esperienze e di competenze può contare sull'apporto tecnico ed organizzativo della Casa madre e delle altre società del Gruppo, per i settori dell’edilizia industriale, della prefabbricazione e dell’impresa generale.

La Pizzarotti SA è attiva principalmente nell'ambito dei lavori in sotterraneo e di infrastrutture ferroviarie.

Transizione da OHSAS 18001 a ISO 45001: la sicurezza a prova di rischio

A partire dal 2019 la Direzione Generale di Pizzarotti SA, in collaborazione con AFG & Partners, ha definito un piano di lavoro per la gestione della transizione alla nuova norma ISO 45001 (Sistemi di Gestione Salute e Sicurezza sul Lavoro). La scadenza prevista dei certificati OHSAS 18001 è il 31/03/2021. Nello specifico partendo dal sistema conforme OHSAS 18001, sono stati pianificati una serie di interventi per rivisitare i propri processi aziendali.

Aggiornamento dei sistemi di gestione salute e sicurezza sul lavoro (ISO 45001)

 

È stato stabilito ufficialmente da International Accreditation Forum il termine massimo per la completare la transizione dallo standard OHSAS 18001 alla norma ISO 45001, che dovrà avvenire tassativamente entro il 31/03/2021. Questo vuol dire che le certificazioni riferite alla OHSAS 18001 non saranno più valide.

Ecco l’esigenza di conformarsi alla nuova normativa. Dunque il lavoro è partire dalla mappa dei processi aziendali e raggiungere obiettivi aziendali in materia di salute e sicurezza sul lavoro puntando al miglioramento delle performance. Il tutto adattandosi al nuovo schema introdotto dalla serie ISO (es: 9001 o 14001) ovvero la struttura ad alto livello (High Level Structure ), composta dai 10 livelli di argomenti, uguali e posizionati agli stessi punti norma, con un occhio di riguardo ai seguenti temi:

  1. Integrazione con le norme ISO 9001  e ISO 14001;
  2. Analisi del contesto e delle parti interessate;
  3. Analisi dei rischi e delle opportunità;
  4. Consapevolezza e conoscenza degli addetti ai lavori;
  5. Piani di miglioramento delle performance;
  6. Definizione di un cruscotto aziendale per SSL.

Il tutto per essere pronti all’audit con l’Ente terzo di riferimento, per il rilascio del certificato.

2019: IL BUON GOVERNO D’IMPRESA: L’ESPERIENZA DI PIZZAROTTI SA

Dal 2019 la Pizzarotti SA ha gestito, anche grazie al nostro supporto, un nuovo progetto di sviluppo della governance (buon governo) per meglio rispondere ai requisiti normativi (in particolare si parla di responsabilità oggettiva delle imprese), ma anche policy interne legate alla tracciabilità operativa e decisionale, alla riduzione del conflitto di interesse e determinazione di momenti di controllo (per verificare la corretta applicazione delle procedure e protocolli).

Tutti questi requisiti sono compresi in un’analisi del rischio che evidenzia punti di forza, da valorizzare e punti di debolezza, sui quali occorre disporre momenti di verifica e controlli interni. La rivisitazione delle procedure, delle schede di controllo e buone prassi da seguire, fanno da contorno ad un’attività in continua evoluzione.

La Pizzarotti SA considera l’applicazione della governance interna una responsabilità dell’intera Organizzazione e richiama tutto il personale all’ottemperanza della propria Politica e alla osservanza di quanto definito dai protocolli, per la massima soddisfazione di tutti gli stakeholder coinvolti.

 

2018: MIGLIORAMENTO DELLE PERFORMANCE: LA GESTIONE INTEGRATA DEI SISTEMI (qualità, ambiente, salute e sicurezza)

La Pizzarotti SA lavora da anni in conformità agli standard normativi idonei per gestire al meglio la qualità dei processi e delle opere realizzate, gli aspetti ambientali e la salute e sicurezza dei collaboratori impegnati nelle attività lavorative. Nel 2018 ha gestito la transizione alla ri-certificazione con le nuove norme ISO 9001 (Qualità) e 14001 (Ambiente) e Bs Ohsas 18001 (Salute e Sicurezza). L’obiettivo finale è il miglioramento delle performance operative. Partendo dall’analisi dei protocolli applicati, con il nostro supporto, si è attivato un percorso per mettere in chiaro i punti di forza e i punti di debolezza, i rischi e le opportunità, al fine di migliorare ambiti operativi, pronti a diventare il punto di riferimento in Ticino e in Svizzera per le attività di progettazione e realizzazione delle opere.

La Pizzarotti SA considera l’applicazione efficace del Sistema di Gestione una responsabilità dell’intera Organizzazione e richiama tutto il personale di ogni livello e grado all’ottemperanza della propria Politica e alla osservanza di quanto definito nel Sistema di Gestione. Nell’ambito delle rispettive competenze e responsabilità, si considera che la Qualità, la Sicurezza dei lavoratori e la tutela dell’Ambiente, sono ottenuti da chi esegue e non da chi controlla.

Volete saperne di più? Contattateci direttamente al 091 840 92 50, oppure scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Pin It